I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie

Gli Angels ripartono nel nome di Giovanni Ranocchi

Una domenica grigia e piovosa, mentre il presidente Frank Fabbri ha iniziato a parlare, ha lasciato posto al sole. Lo storico sponsor del football americano pesarese anche da lassù si è fatto sentire, abbracciando con un raggio di luce giocatori e staff. Sul tavolo, vicino ai caschi, anche un ranocchio di cartapesta, sicuramente
sordo, come nella storiella che amava.

«Sordo al Covid, alla pandemia, altrimenti non saremmo qui a iniziare una nuova stagione, a lanciare un'altra sfida - sottolinea il massimo dirigente al suo quindicesimo anno in questo ruolo, mentre sono quaranta le primavere del club pesarese - Vogliamo riprendere da dove avevamo finito nel 2020, con la vittoria nel debutto a Comacchio, prima che stoppassero tutto. Ripartiamo per non morire, per non far spegnere questa disciplina in città. Ringraziamo la famiglia Ranocchi che dopo la scomparsa del patriarca, ci ha rincuorato, confermando la loro vicinanza».

Scarica l'articolo completo dal Resto del Carlino - Pesaro di lunedì 12 aprile

 

20210412 restodelcarlino angels football ranocchi

Stampa