I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie

Accedi

Accedi all'area riservata

Username *
Password *
Ricorda la password
WELFARE AZIANDALE
WELFARE AZIENDALE
Lo strumento che offre vantaggi all'azienda e ai dipendenti: servizi dedicati al benessere del lavoratore attraverso benefit e prestazioni complementari alla retribuzione per aumentare il potere d'acquisto e migliorare la qualità della vita dei dipendenti

SIAMO A TUA DISPOSIZIONE
per qualsiasi informazione o approfondimento sui servizi Welfare dedicati alle aziende

Che cos'è il welfare aziendale

Il welfare aziendale l'insieme delle iniziative finalizzate a incrementare il benessere del lavoratore e della sua famiglia attraverso l'accesso a benefit e prestazioni complementari alla componente monetaria della retribuzione, con l'effetto di aumentare il potere d'acquisto dei dipendenti e migliorarne la qualità della vita privata e lavorativa.

La spinta normativa delle ultime Leggi di Stabilità e i relativi vantaggi fiscali ad esse correlati hanno comportato un maggiore interesse da parte delle aziende sulle opportunità legate al welfare aziendale. In particolare, parlando di benefici contributivi e fiscali, sulla retribuzione erogata con lo strumento del welfare, i dipendenti e l'azienda non subiscono le trattenute contributive e fiscali.

Per sfruttare queste opportunità e renderle disponibili agli studi e le aziende clienti Ranocchi Software ha stretto una partnership con Welfarebit per introdurre la soluzione di welfare aziendale nell'ambito dei suoi prodotti con un'offerta riservata alla propria rete.

Come funziona?

Le fonti di attivazione del welfare aziendale possono essere:
  • Un accordo interconfederale
  • Un contratto collettivo nazionale, territoriale o aziendale
  • un regolamento aziendale
  • un accordo individuale plurimo
  • un atto di libera volontarietà del datore di lavoro
  • la conversione del premio di risultato (con limite di esenzione stabilito dalla normativa)
In concreto, l'azienda mette a disposizione un credito a cui il dipendente può accedere attraverso il portale web di Welfarebit, integrato nelle soluzioni web Ranocchi e accessibile anche tramite App da qualsiasi smartphone. Sul portale il dipendente trova disponibili un ampio paniere di beni, servizi e possibili rimborsi e sceglie liberamente come spendere il proprio credito in regime di esenzione previdenziale e fiscale.

Perché adottarlo?

Il datore di lavoro assegna un budget di spesa alla generalità o a categorie di dipendenti (credito welfare) e ciascun dipendente può liberamente e in modo personalizzato scegliere in relazione alla misura del credito welfare il tipo di bene, servizio e rimborso tra quelli proposti.

Attraverso questa modalità sulle premialità si ha l'azzeramento del cuneo contributivo e fiscale: costo aziendale = netto percepito e spendibile dal dipendente.

I principali motivi per cui adottare strumenti di welfare aziendale sono:

  • fidelizzazione azienda-dipendente
  • incentivazione
  • valorizzazione del capitale umano
  • riduzione dei costi aziendali

I benefici per l'azienda e per il dipendente

welfare aziendale - i benefici per il dipendente
welfare aziendale - i benefici per l'azienda

Modalità di spesa del credito Welfare

Uno dei punti di forza della proposta Ranocchi-Welfarebit relativamente alle soluzioni di welfare dedicate alle aziende e agli studi professionali è l'estrema flessibilità e semplicità che viene garantita relativamente all'utilizzo dei crediti welfare che vengono stanziati a favore del personale dipendente e, volendo, anche dei membri del CdA delle società di capitali.

A tal proposito le modalità di spesa del credito welfare possono essere suddivise in quattro macro-categorie:
Spese a rimborso (clicca sulle bande rosse per approfondimenti)

Le spese a rimborso sono tutte quelle spese in servizi pubblici o comunque servizi di utilità sociali che il lavoratore in possesso di credito welfare può farsi rimborsare, per se stesso e/o per i suoi familiari individuati di volta in volta dalla normativa in base alla tipoligia di spesa. Alcuni esempi, non esaustivi, di spese che possono essere rimborsate tramite i crediti welfare sono:

  • Spese per educazione e istruzione: baby sitter, asilo nido, scuola materna, rette scolastiche di ogni ordine e grado, tasse scolastiche, gite scolastiche, abbonamento trasporto casa-scuola, libri scolastici, centri estivi, vacanze studio, pc/tablet per dad ecc.
  • Spese per assistenza familiari anziani o non autosufficienti: badanti, prestazioni infermieristiche, fisioterapia, degenza ecc.
  • Abbonamenti al trasporto pubblico
  • Interessi passivi su mutui e prestiti personali
Buono spesa / carburante / e-commerce
Spese a pagamento aziendale in strutture convenzionate o con convenzione on-demand
Versamento a previdenza complementare
welfare aziendale

Perchè scegliere Ranocchi Welfare?

Una piattaforma completa e integrata con gli applicativi paghe e HRM

La soluzione welfare Ranocchi-Welfarebit è una soluzione completa a livello di servizi, sia per quanto riguarda la piattaforma online che per quanto riguarda il supporto tecnico e normativo. E' semplice da utilizzare per l'utente finale e fortemente integrata con i software paghe e HRM per consulenti del lavoro e aziende. In particolare non possiamo non ricordare:
  • Welfare su misura, territoriale e con la possibilità di convenzionamento gratuito on-demand
  • Integrazione con gli applicativi GIS, grazie alla quale i movimenti generati dai servizi welfare vengono acquisiti automaticamente dagli operatori che elaborano cedolini, CU e altri documenti paghe con GIS Paghe
  • Team di esperti di alto livello per un supporto tecnico e normativo professionale
  • Piattaforma semplice e intuitiva, con procedure guidate e un'App per dispositivi mobili per l'accesso anche da smartphone
  • Personalizzazione del portale per singola azienda cliente

Soluzioni a misura anche di studi professionali e piccole imprese

Diversi profili consentono di attivare i servizi welfare in funzione della dimensione aziendale e dei servizi che si desidera erogare, in modo da rispondere alle esigenze anche delle imprese più piccole e degli studi professionali oltre che, naturalmente, per realtà strutturate che desiderano proporre il servizio più completo. Con tale obiettivo sono stati predisposti tre diversi profili di attivazione del welfare:

Basic: la soluzione per le aziende che attivano un piano di welfare aziendale o contrattuale ma che forniscono ai dipendenti una scelta di beni e servizi predefinita e limitata (es. nel caso del CCNL Metalmeccanica Industria che prevede da contratto una quota di retribuzione integrativa in servizi welfare).

Start: per gli studi professionali e le loro microimprese clienti (fino a 15 dipendenti) che intendono attivare un piano welfare con beni, servizi anche convenzionati e gestione dei rimborsi. Si tratta di una modalità entry level per avvicinarsi alla gestione del welfare aziendale.

Full: dedicata alle aziende che attivano un piano di welfare aziendale e desiderano accedere a panieri di beni, servizi e rimborsi completo di tutte le voci previste dalla normativa vigente, compreso il convenzionamento on-demand dei fornitori locali.

Ranocchi Software srl - strada degli Olmi, 16/4 - 61122 Pesaro (PU)
Tel. 0721 22920 P.Iva 02684200419 - REA PU-252006
 pagina facebook  pagina linkedin  pagina twitter  canale youtube